CASI/ESPERIENZE DI MEDIZIONE FAMILIARE

[indietro]

 

CASO II

 

Antonia 63 anni, casalinga, sposata con Giovanni 64 anni, commercialista. Hanno una figlia, Alessandra di 43 anni, commercialista nello studio del padre. Alessandra ha avuto prima una relazione con Giulio, operaio 45 enne, dal quale è nato Marco che ora ha 15 anni,(lui aveva già un figlio); poi ha avuto un’altra relazione, anch’essa terminata con Andrea, di 42 anni, dalla quale sono nati 2 gemelli che ora hanno 7 anni. Antonia si presenta in mediazione, apparentemente senza un perché...poi parlando si chiariscono tante cose...usa la figlia come capo espiatorio, ma la realtà è che lei da anni non ha più nessun tipo di relazione, di dialogo con il marito, lui la tiene estranea di tutto, in particolare del settore lavorativo. Giovanni ha invece un forte legame, quasi alleanza con la figlia, la protegge e appoggia pure nelle sue scelte affettive che mutano spesso, pare che abbia già un altro uomo Alessandra e il padre le abbia comprato una casa... Antonia però ha cresciuto lei tutti i nipoti, loro vogliono stare con lei, non vogliono andare ad abitare con la madre. Questa donna ha molte cose da dire, non è ben chiaro all’inizio se sia venuta per un problema suo o di sua figlia.. ma promette che farà di tutto per portare in mediazione anche loro..il caso è complicato, ma analizzando singolarmente e poi insieme i vari soggetti si potrebbe arrivare ad una conciliazione.

 

Mediatore: Bertaglia Irene

 


 

 

 

 

 

F.A.Q. (DOMANDE FREQUENTI)
Dog

D. QUALI ARGOMENTI SI POSSONO TRATTARE NELLA MEDIAZIONE FAMILIARE?
R. Nel corso della mediazione familiare possono essere affrontati e negoziati potenzialm ...
D. LA MEDIAZIONE FAMILARE E’ PREVISTA DELLA LEGGE ITALIANA?
R. Sì, la mediazione familiare è espressamente prevista dalla legge italiana ed in parti ...

[leggi tutte le FAQ]