SPAZI E TEMPI DELLA MEDIAZIONE


La mediazione familiare è un percorso relativamente breve con incontri della durata di un’ora e mezza ciascuno, a cadenza settimanale o quindicinale. Durata e cadenza possono variare in base alle esigenze delle persone, ma uno degli obbiettivi della mediazione è quello di dare alla coppia una prospettiva temporale definita.

Lo spazio in cui si svolgono gli incontri è appositamente pensato e strutturato (la stanza della mediazione non è il classico studio  di un professionista) la coppia viene accolta in uno spazio neutro e fatta accomodare preferibilmente attorno ad un tavolino rotondo, o in modo che la disposizione logistica non crei ulteriori barriere ma favorisca altresì attraverso questo apposito setting la creazione di un clima disteso e proteso al successivo raggiungimento degli accordi condivisi.

 

 

F.A.Q. (DOMANDE FREQUENTI)
Dog

D. QUALI ARGOMENTI SI POSSONO TRATTARE NELLA MEDIAZIONE FAMILIARE?
R. Nel corso della mediazione familiare possono essere affrontati e negoziati potenzialm ...
D. LA MEDIAZIONE FAMILARE E’ PREVISTA DELLA LEGGE ITALIANA?
R. Sì, la mediazione familiare è espressamente prevista dalla legge italiana ed in parti ...

[leggi tutte le FAQ]